sabato 25 ottobre 2014 ..:: Prodotti Tipici ::..   Login
Pubblicità

per la tua pubblicità qui


Az Agricole VitiVinicole

Az Artigiane Alimentari

Bere Romagna

Romagna Terra di Vini e Sapori - Prodotti Tipici

PiadinaeSangiovese.com
l'arte di mangiare bere e divertirsi in romagna

PRODOTTI TIPICI ROMAGNA - EMILIA ROMAGNA

L'Emilia Romagna è nota a livello mondiale come una delle regioni più ricche di Prodotti Tipici.

Questo sito tratta i prodotti tipici e i vini delle attuali provincie di Bologna, Ferrara, Forlì-Cesena, Rimini, Ravenna.

Troviamo infatti Produttori e Rivenditori di Prodotti Tipici Regionali della Emilia Romagna - DOC Denominazione di Origine Controllata DOP Denominazione di Origine Protetta DOCG Denominazione di Origine Controllata e Garantita IGP Indicazione Geografica Protetta IGT indicazione geografica tipica - Vino e Piadina Romagnola, AgroAlimentari Tipici e altri prodotti EnoGastronomici.

Fra le perle gastronomiche dell Emilia troviamo: il Prosciutto di Parma e il Parmigiano Reggiano,
ma il nostro riguardo va alla Romagna tra le perle non mancano in tutto il settore AgroAlimentare: le Pesche e Pesca Nettarina IGP di Romagna ai numeorsi Formaggi citiamo il Fossa, la nota Piadina Romagnola e Piada Riminese, Vino Sangiovese e Albana di Romagna e molti altri tipici di questa Terra.


Vini e Prodotti Tipici Romagna: Bologna Ferrara Ravenna Forlì Cesena Rimini

Di seguito un elenco dei vini e prodotti tipici da noi scelti fra i più noti, lo stesso non ha pretese di completezza.

Formaggi

  • Formaggio di Fossa di Sogliano al Rubicone (Provincia di Forlì Cesena)
  • Squacquerone di Romagna

Carni Salumi Affettati Insaccati

  • Mortadella Bologna (IGP)
  • Salame di Mora Romagnola e Carne Sauina di razza Mora Romagnola
  • Carne bovina di razza Romagnola o Vitellone bianco dell'Appennino centrale (IGP)

Oli

  • Olio Extra Vergine di Oliva Brisighello (zona Brisighella e Terre di Faenza provincia di Ravenna) (DOP)
  • Olio di oliva extravergine Colline di Romagna (DOP) (zona alcuni comuni dela Provincia di Rimini e Provincia e Forlì Cesena)

Ortaggi e Frutta

  • Pere Volpine
  • Scalogno di Romagna (IGP)
  • Asparago verde di Altedo (IGP)
  • Marrone di Castel del Rio (IGP)
  • Pera dell’Emilia-Romagna (IGP)
  • Pesca e Pesca Nettarina di Romagna (IGP)
  • Aglio di Voghiera (DOP)
  • Cipolla di Medicina

Funghi e Tartufi

  • Tartufo Bianco pregiato (Tuber magnatum pico)
  • I funghi di Romagna più ricercati sono: il porcino, il prugnolo, funghi galletti, prataioli, chiodini, finferli e mazze da tamburi.

Vini Distillati e Liquori :
Vino Rosso:
Sangiovese di Romagna (DOC), Cagnina (DOC)
Vino Bianco: Albana (DOCG),  Trebbiano (DOC) , Pagadebit (DOC)
Liquori: Nocino, Rosolio
Saba: La Saba è uno sciroppo vinoso di d’uva dolce aromatizzato.

Cucina Romagnola Prodotti Artigianali Alimentari
Piadina Romagnola e Piada Riminese
Ciambella Romagnola  (in dialetto detta Brazadela)
Sabadoni
Tortellino di Bologna
Coppia ferrarese (IGP)

Altri Prodotti 
in aggiornamento...


Enogastronomia e Prodotti Tipici




Cucina Romagnola
La Cucina Romagnola è una cucina povera,semplice,  legata al territorio alle attività dei contadini e in maniera più limitata alla cultura marinara che non si estende oltre la zona costiera della riviera.

Mora Romagnola
La Mora Romagnola è un razza suina autoctona con questo nome perchè la sua zona di origine è la Romagna e sono maiali con peluria folta e scura,quindi mora. Ci sono anche delle varianti o tipi di questa razza: Forlivese (manto nerastro con tinte più chiare nella regione addominale), Faentina (mantello rosso chiaro e meno pregiata della prima),Riminese (mantello rossastro con una stella bianca in fronte e qualche volta con una cinghiatura chiara). Le carni di mora romagnola compresi gli affettati sono condiderati tutti un prodotto tipico romagnolo,vere eccellenze culinarie in Italia.

Olio di Brisighella
Una importante fra le eccellenze gastronomiche del Il territorio delle Terre di Faenza è sicuramente l'Olio extravergine di Oliva di Brisighella (Ravenna), il primo olio ad aver ottenuto, nel 1996, il riconoscimento DOP (Denominazione di Origine Protetta). Riconoscimento che ha premiato la passione, la cultura, la qualità con la quale è sempre stato ottenuto il prezioso prodotto tipico indissolubilmente legato a questa area di romagna già dai tempi dei romani. Gli oli tipici brisighellesi sono: Nobil Drupa,Olio Extravergine Brisighella D.O.P. ,Olio Extravergine Brisighella D.O.P. Cru Brisighello,Olio Extravergine Pieve Tho'

Piadina e Piada Romagnola
Piadina Romagnola e Piada Romagnola - La piadina romagnola,  è un prodotto alimentare facente parte dei PRODOTTI TIPICI tradizionali Italiani della Regione Emilia Romagna. Viene mangiato come sostituo del pane ed è composto da una sfoglia di farina di frumento, strutto (o olio di oliva), sale e acqua, che veniva nella tradizione romagnola cotta su un piatto di terracotta denominato teglia (teggia in romagnolo). Attualmente viene usualmente cotta su piastre di metallo oppure su lastre di pietra refrattaria chiamate testo, da qui ne deriva la dicitura e denominazione alternativamente usata : la piada nel testo. Cambia le caratterisitche in base alla località regionale, infatti, dall' entroterra al mare cambia spessore e dimensione diventando più grande e sottile, finendo per chiamarsi Piada Romagnola tipicamente nelle zone di Rimini, questo per accompagnare meglio i sapori locali di carni e affettati,i formaggi, il pesce.

Prosciutto Crudo di Carpegna DOP San Leo e La Ghianda
Prosciutto crudo di Carpegna DOP - Prosciutto Crudo a Denominazione d'Origine Protetta che prende il nome dalla Località di produzione Carpegna comune in provincia di PU Pesaro-Urbino nell'appennino delle marche.  Viene prodotto in due tipologie San Leo che è un prosciutto di un gusto dolce e delicato a La Ghianda più salato. Vengono selezionate Cosce fresche: solo da suini con una età minima di 10 mesi, nati ed allevati esclusivamente nelle Marche, Emilia Romagna e Lombardia. La produzione è severamente disciplinata infatti le fasi di lavorazione e stagionatura devono essere svolte rigorosamente nel comune di Carpegna. Il periodo di stagionatura, dalla salagione alla commercializzazione dura mediamente 14 mesi e mai meno di 12 mesi.  Inoltre altra caratteristica particolare è che non sono ammessi additivi, quindi il prosciutto di Carpegna non contiene nitriti o nitrati.  Viene attualmente prodotto in maniera artigianale o industriale ma Carpegna è patria secolare del prosciutto crudo stagionato, il territorio era ricco di selve ricco con prevalenza querce, base alimentare per l'allevamento dei suini. Dal Medioevo le Saline di Cervia si impegnarono a fornire sale alla cittadina e una ordinanza del 1407 proibiva di vendere fuori dalla zona suini e carni salate. Nel 1468, quando il signore di Cesena Malatesta Novello vendette le Saline di Cervia alla Serenissima Repubblica di Venezia, mantenne il comunque il diritto della contea di Carpegna a utilizzare liberamente il sale estratto.

Sale Dolce di Cervia
Il Sale Dolce di Cervia - Questo sale è marino integrale, prodotto, raccolto e confezionato secondo il metodo tradizionale e millenario del Parco della Salina di Cervia (Ravenna). Viene conosciuto da sempre come un sale dolce, non perché abbia una minore capacità salante, ma perchè è limitata la presenza dei sali amari, come i solfati di magnesio, di calcio, di potassio e il cloruro di magnesio, quelle sostanze, per lo più insolubili, che danno al sale quel retrogusto amarognolo poco gradito al palato.

Sangiovese di Romagna Vino DOC
Il Sangiovese di Romagna è un Vino DOC Denominazione di Origine Controllata di colore rosso di tipo Fermo la cui produzione è consentita nelle province di Bologna, Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini. Viene prodotto con le uve (vitigno) Sangiovese vinificate in purezza o insieme a una piccola quantità complessivamente per un massimo 15% di uve di altre varietà a bacca rossa della Emilia-Romagna. Tipologie: Sangiovese di Romagna, Sangiovese di Romagna Novello, Sangiovese di Romagna Superiore, Sangiovese di Romagna Riserva.

Sangiovese Vitigno
Il Sangiovese e il Barbera sono tra i vitigni italiani più diffusi da nord a sud del paese. Il sangiovese è negli uvaggi di centinaia di vini, tra i quali alcuni dei più prestigiosi vini italiani: Chianti, Brunello di Montalcino, Vino Nobile di Montepulciano, Sagrantino di Montefalco e altri meno conosciuti ma di qualità come Morellino di Scansano e sopratutto il Sangiovese di Romagna.

Eventi Sagre Arte e Cultura in Romagna

Menu Degustazioni Enogastronomia in Romagna

Agriturismi Romagna

Ristoranti Romagna

Hotels Romagna

Translate Page

Circuito RomagnaNotte

Copyright (c) RomagnaNotte NetWork by Romagnola Internet Media   Condizioni d'Uso  Dichiarazione per la Privacy  Powered by RomagnaNotte.com
DotNetNuke® is copyright 2002-2014 by DotNetNuke Corporation